esq-pf100117

N° 3 – [domingo, 10 de enero de 2017] – La Magia del Tunnel di Ghiaccio
Italia – Punti di Fuga [Italia] (Americhe) – [Online]
Circulación: n/d         Readership: n/d         Audiencia: n/d
 pagina P. –  centimetros – cm²  cubicos 2.656 cc 04 2.734 caracteres  costo 3.198 Peso Argentino (CPE)
 autor Alessandra Fuse  codigo esq-pf100117  link  http://www.turismoygestion.com/?p=1441

Punti di Fuga 2

La magia del tunnel di ghiaccio

La magia del ghiaccio a gennaio, in piena estate. Sì perché in Argentina, le stagioni sono capovolte rispetto alle nostre. E per vedere e entrare in questo spettacolare tunnel di ghiaccio nel Parco Nazionale Los Alerces bisogna aspettare che la neve si sciolga all’interno del passaggio. Questo ecosistema a 1900 metri sul mare,  rappresenta uno dei posti più belli in montagna, con paesaggi unici e irripetibili tra fiumi, torrenti e cascate, colonna musicale che accompagna il paesaggio.

Il ghiaccio

Le formazioni tubolari sono di origine naturale, i fattori climatici e geografici creano questo fenomeno. Lo stesso, essendo riparo dal sole, produce uno sbrinamento dall’interno tunnel: questa formazione stupefacente è condizionata dal tempo, si può godere nel mese di gennaio e in base a fattori climatici anche nel mese di febbraio.

Il risveglio dei sensi

La magia di ghiaccio dall’interno produce un’emozione che coinvolge una miscela di strane sfumature così come la  meravigliosa sensazione di sentirsi circondati dal ghiaccio.

Illuminato dalla luce del sole, nel bianco del ghiaccio appaiono come per magia i colori verdi e celesti, brillanti e intensi, causando effetti di luce di singolare bellezza. Allo stesso tempo, l’eco prodotto dalle voci alterna si fonde con le pareti naturali.

Ogni passo invita a scoprire un nuovo paesaggio che si forma in pochissimi luoghi in tutto il mondo, alla ricerca di un’avventura diversa e nascosta.

Come si forma il tunnel?

I tunnel si formano a causa particolari caratteristiche di ghiaccio in questa zona di alta montagna, e la temperatura del suolo è generato dalla fusione degli strati interni dal basso verso l’alto, dando luogo a questi tunnel ghiaccio.

Il Parco Nazionale Los Alerces, si trova vicino a la cordillera degli Andi, nella provincia di Chubut  offre un diverso menù di attività ai visitatori e turiste. La visita alle gallerie di ghiaccio è una delle opzioni più sorprendenti durante l’estate in Argentina. Viaggiare e scoprire il ghiaccio all’interno, è una meravigliosa proposta turistica che solo si può fare in pochissimi posti al mondo.

Guida all’escursione

L’escursione ai tunnel di ghiaccio, si trova vicino a Esquel (50 km), inizia con un viaggio in 4×4 attraverso un paesaggio indimenticabile.

Dopo 1 ora di tour si raggiunge il punto più alto della foresta, ai piedi della collina chiamta “Torta” appartenente a Cordon Rivadavia, a est del Lago Futalaufquen, dove comincia il trekking di media difficoltà  lungo il arroyo Irigoyen, per raggiungere la base della collina dove si trova il tunnel.

La visita è consentita solo con accompagnatori autorizzati, al costo di 1.000 pesos argentinos a persona e dura circa 6 ore. www.esquel.tur.ar